Vuoi rendere
la tua azienda più efficiente?
Con Made puoi!
Ho letto ed accetto la Privacy Policy
Salve,

Quattro proposte per resistere

Da gruppomade Giovedì 26 Marzo , 2020
Home  /  Portfolio Item  /  Quattro proposte per resistere

Quattro proposte per resistere

Anche Gruppo Made fra i firmatari della proposta presentata al governo

La filiera dell’edilizia ha presentato al governo, alle forze politiche e al mondo finanziario quattro proposte assolutamente necessarie per riuscire a mantenere i livelli occupazionali del settore e contribuire alla tenuta economica e sociale dell’Italia:

  • Congelamento immediato delle scadenze commerciali e fiscali in essere per i mesi di marzo, aprile e maggio per un periodo di dodici mesi per tutta la filiera delle costruzioni;
  • Sospensione immediata del rating bancario per il periodo marzo – dicembre 2020 per tutte le aziende afferenti al settore delle costruzioni e dell’edilizia in generale;
  • Trasformazione immediata di linee di autoliquidante (SBF) in linee di cassa (conto corrente);
  • Aumento immediato delle linee di credito in essere nella misura del 50% del totale a tassi agevolati.

La filiera dell’edilizia italiana, attraverso tutte le sue categorie – che vanno dalla produzione dei materiali da costruzione alla loro distribuzione e trasporto, dalla progettazione degli edifici fino alla loro messa a sistema attraverso la realizzazione dell’opera – genera per il nostro Paese 120 miliardi di fatturato all’anno e dà lavoro a circa un milione di cittadini.

Una filiera, quindi, fondamentale per la tenuta economica e sociale del nostro Paese ed è con questa consapevolezza, unita al senso di responsabilità e di sacrificio delle centinaia di migliaia di persone che ne fanno parte, che ha continuato fino a oggi a fare la sua parte.

A sottoscrivere il documento contenente queste proposte sono le associazioni di categoria Federcomated, Assoposa (Associazione nazionale imprese di posa e installatori di piastrellature ceramiche), Assodimi- Assonolo (Associazione dei distributori e noleggiatori di macchine strumentali), le aggregazioni di rivenditori di materiali edili BigMat, Deus, Made, i multipoint 4Bild, Orsolini, Zanutta e Harley&Dikkinson, l’arranger tecnologico, finanziario e di garanzia rivolto a chi opera nella riqualificazione e valorizzazione degli edifici. Dieci realtà che scendono in prima linea per rappresentare l’intero comparto del mondo delle costruzioni italiano.

Visualizza la locandina

Made News

questo articolo è stato condiviso 0 volte
 000
Inerente a

 gruppomade

  (2280 articles)