Vuoi rendere
la tua azienda più efficiente?
Con Made puoi!
Ho letto ed accetto la Privacy Policy
Salve,

Edilizia e costruzioni, ottimismo al governo sul futuro del settore

Da gruppomade Mercoledì 7 Ottobre , 2020
Home  /  Portfolio Item  /  Edilizia e costruzioni, ottimismo al governo sul futuro del settore
edilizia e costruzioni, l'ottimismo del governo

Edilizia e costruzioni, ottimismo al governo sul futuro del settore

Che il settore dell’edilizia sia in ripresa non è in dubbio, ma nonostante i dati sono ancora molti i dubbi che frenano l’idea di un miglioramento congiunturale stabile.

Il governo prevede una crescita dell’edilizia del 25,2% in tre anni: questo il sentiment del documento di economia e finanza, un documento che si spinge ancora più in là, individuando nel settore edile uno dei punti base del rimbalzo del prodotto interno lordo. Quest’anno, la previsione è comunque fosca (-13,6%), ma gli analisti prevedono una crescita del 27% nei prossimi tre anni, quindi entro la fine del 2023.

La nota del Consiglio dei ministri scende anche in dettaglio: la crescita nel prossimo anno sarà del 10,3%; nel 2022 del 7,4% e nel 2023 del 5,7%. Nessuno sarà più felice di noi se queste percentuali saranno confermate, anche perché tanto ottimismo è legato agli effetti del Superbonus 110%, che per il momento non pare offrire grandi aspettative, a causa dei dubbi legati agli aspetti finanziari della faccenda, ancora alquanto nebulosi.

Made News

questo articolo è stato condiviso 0 volte
 000
Inerente a

 gruppomade

  (2348 articles)