Vuoi rendere
la tua azienda più efficiente?
Con Made puoi!
Ho letto ed accetto la Privacy Policy
Salve,

Dal comprensorio ceramico una gara di solidarietà

Da gruppomade Martedì 14 Aprile , 2020
Home  /  Portfolio Item  /  Dal comprensorio ceramico una gara di solidarietà

Dal comprensorio ceramico una gara di solidarietà

Proseguono, in numerose parti d’Italia, le donazioni a sostegno dell’attività dei presidi sanitari. Aggiorniamo l’elenco delle aziende produttrici che si sono fatte concrete sostenitrici dell’attività di medici e infermieri

Nelle ultime settimane si sono (e si stanno) moltiplicando gli aiuti da parte dei produttori di materiali e finiture per le strutture ospedaliere che operano nel territorio. Negli ultimi giorni abbiamo dedicato notizie alle iniziative di alcuni fornitori partner di Gruppo Made. Aggiorniamo qui l’elenco delle società che hanno deciso di devolvere somme importanti a stretto beneficio delle strutture sanitarie per contribuire alla lotta contro il “Coronavirus”.

Il Gruppo Concorde ha stanziato 1 milione di euro alle strutture sanitarie che operano tra le province di Modena e Reggio. Più precisamente: all’Ausl di Modena, della Fondazione Ospedale di Sassuolo e del ‘Santa Maria Nuova’ di Reggio Emilia e, in particolare, il Gruppo Concorde ha stanziato 400mila euro a favore dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Modena (Policlinico e Ospedale di Baggiovara) per l’acquisto di due portatili di radiografia e digitale e altre attrezzature e apparecchiature utili per Covid-19. 200mila euro a favore della Fondazione Ospedale di Sassuolo per l’acquisto di attrezzature per la terapia intensiva. Ulteriori 200mila euro sono stati invece donati all’Ausl di Modena, con richiesta di dare priorità all’Ospedale di Pavullo (una delle aziende del Gruppo ha infatti sede proprio alle porte della cittadina frignanese) salvo, naturalmente, ‘diverse esigenze sanitarie’, e altri 200mila euro sono stati destinati all’Ausl di Reggio Emilia, Ospedale di Santa Maria Nuova.

Kerakoll ha invece donato 100.000 euro per l’acquisto di 10 Monitor BLTQ5 per la terapia semi intensiva dell’Ospedale di Sassuolo Spa e 10 Sistemi di ventilazione polmonare ad alto flusso per la terapia intensiva degli altri Ospedali della Provincia di Modena.

Una donazione di 200.000 euro è stata fatta da Marca Corona, mentre Confindustria Ceramica, tramite la controlla Edi.Cer, ha devoluto 100.000 euro.

Made News

x
questo articolo è stato condiviso 0 volte
 000
Inerente a

 gruppomade

  (2301 articles)