+

Sei un titolare di rivendita? Proponiti al Network Made!

Rendi la tua azienda competitiva nel nuovo mercato.

Invia la tua richiesta
Salve,

Compravendite in aumento nel settore non residenziale

Da gruppomade Mercoledì 30 Giugno , 2021
Home  /  Portfolio Item  /  Compravendite in aumento nel settore non residenziale
Aumento compravendita immobili non residenziali

Compravendite in aumento settore non residenziale

Il periodo post pandemia ha comportato un aumento delle compravendite di immobili per l’impresa: i dati forniti dall’Agenzia delle Entrate ed elaborati da Tecnocasa si riferiscono ai primi 3 mesi del 2021. Il report mostra un aumento del +43,7% per il settore produttivo, del +61,6% per i depositi, mentre i negozi registrano un aumento delle compravendite del +34,4% e gli uffici di ben +50,7%.

Sia che si tratti di uffici, di magazzini o di capannoni dove installare attività produttive, anche il settore non residenziale ha bisogno di ristrutturazione. È un mercato interessante, infatti dati rivelano un aumento di richieste di acquisto e di compravendite più ingente proprio nel primo trimestre del 2021. In particolare, il settore più dinamico è quello dei capannoni: la ripresa della produzione sta determinando un aumento delle richieste di spazi. La tipologia di aziende che scelgono di acquistare un nuovo spazio di stoccaggio sono realtà con una solida situazione patrimoniale, piani di sviluppo per il futuro e che stanno cogliendo le occasioni che il mercato offre dopo anni di ribasso dei prezzi. Negli ultimi dieci anni i prezzi dei capannoni sono andati diminuendo del 31,8% per le nuove tipologie e del 34,9% per quelle usate.

Ad aver subito maggiori problemi legati alla pandemia è il settore del retail: chi ha resistito ha provato ad acquistare l’immobile ma nella maggioranza dei casi l’operazione ha interessato investitori che hanno colto l’occasione per comprare sia spazi vuoti, sia occupati. In generale, il segmento del retail ha evidenziato un calo dei valori del 37,4% per le soluzioni in vie di transito e del 42,3% per quelle in strade non di passaggio.

Le compravendite di uffici sono in aumento con il +50,7% di spazi e molto spesso ad acquistare sono liberi professionisti che stanno approfittando di prezzi ribassati. Il mercato degli uffici negli ultimi dieci anni ha subito un calo del 37,1% per le nuove soluzioni e del 38,7% per quelle usate. Che, ovviamente, vanno ristrutturate.

Made News

questo articolo è stato condiviso 0 volte
 000
Inerente a

 gruppomade

  (2404 articles)