Vuoi rendere
la tua azienda più efficiente?
Con Made puoi!

    Ho letto ed accetto la Privacy Policy
    Salve,

    Mercato in stallo per il Fai da Te

    Da gruppomade Martedì 24 Novembre , 2020
    Home  /  Portfolio Item  /  Mercato in stallo per il Fai da Te

    Mercato in stallo per il Fai da Te

    Da gennaio a settembre, il fatturato totale del canale DIY in Italia ha raggiunto la cifra di 3,47 miliardi di euro, con un calo dell’1,4% sui primi 9 mesi del 2019 ma in leggera crescita rispetto allo stesso periodo del 2018

    È quanto emerge da un’indagine svolta da GfK – azienda specializzata nell’analisi dei dati di mercato – diffusa il 16 novembre nel corso del primo appuntamento della Briconight, l’evento (quest’anno digitale) dell’associazione Made4diy.



    Nel corso della presentazione a cura di Alessandro De Fazio di GfK Italia sono stati illustrati anche i dati relativi ai singoli comparti merceologici e alle previsioni per questi ultimi mesi dell’anno. I comparti che registrano una crescita sono rivestimenti/vernici, cura della casa, giardinaggio e illuminazione; quelli stabili sono edilizia e utensili; quelli in calo, mobili, sanitari, ferramenta, legno e attrezzature elettriche.

    

Per quanto riguarda poi la stima sull’ultimo trimestre 2020, GfK ipotizza uno scenario con segno negativo, in virtù del quale il retail realizzerà un -4,5% totale sul 2019, andando a chiudere l’anno con un fatturato totale di 4,54 miliardi di euro, cifra più o meno in linea col 2018 e che, considerata l’emergenza sanitaria che ha sconvolto la vita di tutti, rappresenterebbe comunque un risultato straordinario.

    Made News

    questo articolo è stato condiviso 0 volte
     000
    Inerente a

     gruppomade

      (2364 articles)